Filtro elettrostatico

Cosa è un filtro elettrostatico?

I filtri elettrostatici sono sistemi i captazione che sfruttano le cariche elettrostatiche per catturare gli inquinanti presenti in un flusso d'aria inquinato. Grazie all'uso di questa tipologia di filtro è possibile captare particelle della dimensione di 0.01 micro, ottenendo una filtrazione ottimale.

Come funziona un filtro elettrostatico?

Il filtri elettrostatici sono formati da una zona di pre-filtrazione, dove vengono eliminare le particelle più grossolane, una zona di ionizzazione dove il flusso aereo inquinato viene caricato elettrostaticamente e una zona di filtrazione, dove le particelle inquinante elettrostaticamente vengono attratte verso le pareti caricate con polarità inversa.a.


Vuoi conoscere le nostre proposte relative ai filtri a elettrostatici? Compila il form sottostante e sarai ricontattato per valutare assieme la migliore soluzione per la filtrazione dei tuoi inquinanti...





Per consultare il catalogo...

Le altre tipologie di filtrazione
I filtri a captazione elettrostatica sono soltanto una tipologia gruppi filtranti per gli impianti di aspirazione industriale sono l'anello intermedio del sistema.
Future propone una serie di prodotti specifici per la filtrazione di varie tipologie di inquinante.
Di seguito potrei trovar le altre soluzioni di filtrazione da noi realizzate:

- Filtro a carboni attivi
- Filtro a tasca / ondulato
- Filtro a maniche
- Filtro a cartucce
- Filtro per nebbie oleose