Pozzetti per aspirazione gas di scarico


Pozzetti per impianti aspirazione
Cosa è un sistema aspirazione gas di scarico a pozzetti?

Il sistema a pozzetti è un impianto di aspirazione dei gas di scarico che si sviluppa nel sottopavimento. La tubazione di aspirazione centralizzata si dirama sotto la pavimentazione liberando utile spazio all’interno dell’officina. Esternamente sono visibili soltanto i punti di aspirazione costituiti dai pozzetti, vere e proprie “botole” incassate nel pavimento.

La realizzazione di questi sistemi deve essere prevista in fase di costruzione o ristrutturazione dell’officina. Interessante per il recupero dello spazio all’interno dell’ambiente, il sistema deve essere progettato attentamente perché le eventuali variazioni successive alla chiusura lavori comporterebbero importanti interventi di muratura nel sottopavimento e nella sua copertura.

Pozzetti per impianti aspirazione
Tipologie e composizione dell' impianto

I sistemi di aspirazione sotterranea sono disponibili in due varianti, la prima prevede che durante la fase di riposo tutti i componenti dell’impianto siano raccolti a scomparsa nel pavimento, la seconda prevede che il tubo flessibile di collegamento e la bocchetta siano posizionati al di fuori dell’impianto in una zona dell’officina.

Nello specifico il sistema con raccolta sotterranea è composto da un chiusino (PAG), una curva di supporto per lo scorrimento del tubo (CAS), e una tubazione completa agli estremi di un puntale di scorrimento (PT) e di una bocchetta di collegamento al tubo di scarico. Nell’altro sistema rimane invariato il chiusino (PAG) ma la curva di supporto è sostituita da una semplice curva in PVC termico e la tubazione di aspirazione è composta agli estremi da una curva di collegamento superiore (CPS) e da una bocchetta per l’attacco alla marmitta.

canalina aspirante composizione

L’impianto di aspirazione sotterraneo è realizzato con tubazione in PVC termico di adeguato diametro con inclinazione del 1.5% verso l’aspiratore per facilitare lo scorrimento di eventuali acque o liquidi. Il sistema è costituito da una dorsale centrale e una serie di diramazioni secondarie verso i pozzetti (PAG). A valle del sistema, prima del collegamento all’aspiratore è consigliabile l’inserimento di un pozzetto di “decantazione” per il recupero di eventuali corpi estranei e liquidi aspirati accidentalmente. Questo pozzetto può fungere anche da punto di passaggio per ispezioni in caso di necessità. Nel caso in cui l’impianto sia del tipo a scomparsa le diramazioni di collegamento tra la linea centrale e i pozzetti (PAG) devono essere lunghe almeno quanto il tubo flessibile contenuto più 50 cm circa di comporto..

Vuoi saperene di più? Per ricevere gratis tutte le informazioni lascia qui sotto i tuoi dati...
sarai ricontattato entro breve...





Per consultare il catalogo...

Gli impianti per l'aspirazione gas di scarico sono utili compagni di lavoro. Il Testo Unico sulla sicurezza dei luoghi di lavoro (D.Lgs 81/2008) prevede una serie di procedure per difendere la salute dei lavoratori.
Dotarsi di un impianto per l'aspirazione gas di scarico dei veicoli presentei in officina vuol dire rispettare la norma e soprattutto migliorare le condizioni di lavoro degli addetti meccanici.
Grazie agli impianti di aspirazione gas di scarico i gas altamenti inquinanti prodotti dai veicoli vengono aspirati ed espulsi all'esterno dell'officina

Future da anni lavora nel settore automotive ed ha realizzato una serie di prodotti specifici per l'aspirazione dei gas di scarico dei veicoli.

I pozzetti sotterranei aspiranti sono alcuni dei prodotti studiati per l'aspirazione gas di scarico. La nostra linea di aspirazione gas di scarico comprende anche: